Daily Calendar

giovedì 14 gennaio 2010

...Buongiorno...

"...Buongiorno Roma guarda stamatina come t'ha dipinto bella er sole...splenni tutta d'oro pari n'fiore..."
Splende il sole su Roma...oggi secondo giorno di riposo lavorativo,secondo giorno in cui sto a casa da sola dato che mamma x lavoro si trova vicino Padova...per cui ne ho approfittato per uscire e per spendere!!!Altro paio di scarpe da ginnastica...altri libri(eh si xkè io senza leggere proprio non so stare!)...
Adoro queste giornate di gennaio...caldo e freddo allo stesso tempo...i raggi del sole che mi scaldano il viso...e penso a quando ero bambina,tanti ricordi...tanti odori...ma soprattutto la spensieratezza...il non sapere come funziona il mondo...
Proprio ieri mentre guardavo "Studio Sport" ho sentito che Flachi è stato trovato positivo alla cocaina per la seconda volta...carriera finita e nessuno si ricorderà più di lui...altro calciatore finito in fondo al dimenticatoio...altra vita"spezzata"...altra vita vittima di un "sistema" che ti da apparentemente tanto e alla fine ti toglie tutto...lusso,macchine,belle donne,soldi tanti soldi,tutti ci metterebbero la firma ma guardate signori cos'è il lusso se dentro di te regna il vuoto?Quel vuoto che non può essere colmato dai soldi e forse nemmeno dall'amore della famiglia,perchè ci sono quei momenti nella vita che anche la tua famiglia non può darti l'aiuto o l'amore di cui hai bisogno...e quanti di noi sono pronti ad aiutare senza giudicare?Ve lo dico io...nessuno!
Ricordo ancora il giorno in cui ho detto a tutti che io da grande voglio fare l'educatrice professionale nei carceri minorili napoletani...amo Napoli e non so perchè...ho letto tanti libri sulla camorra,forse troppi!!!Beh tutti mi hanno risposto come mi aspettavo:"Ma tu sei matta!Quei ragazzi sono dei mostri...che pensi,che tanto quando escono dal carcere cambiano?"...L'unica cosa che avrei dovuto dire era semplicemente:"Chi siete voi per giudicare?!"ebbene si...io non giudico perchè non sto nella posizione di giudicare dato che il "giudizio" spetta solo a chi sta più in alto di noi...a chi si trova nella vita non terrena...chi siamo noi per stroncare la vita a questi ragazzi?!Xkè di questo si tratta...cosa ti offre l'Italia dopo che esci dal carcere?Disprezzo...sospetto...odio...guardiamo la realtà napoletana e mi rifaccio alla canzone di Federico Salvatore:"Se io fossi San Gennaro"...c'è un pezzo che dice:"E di un popolo che a scuola ha creato nuovi corsi e la cattedra che insegna qual'è l'arte d'arrangiarsi"...vero,verissimo...se nasci in un quartiere che ti insegna solo ad "arrangiarti" ti adatti,è sbagliato ma è così...nasci a Scampia e la vita più facile è quella della malavita,nasci a Roma ai Parioli e la vita più facile è quella dell'avvocato,medico ecc.,ma dove sta scritto che questi ragazzi non hanno il diritto di crearsi un futuro?Chi è disposto a tendere una mano?...Chi è disposto ad ascoltare?!Nessuno...siamo tutti troppo impegnati da stare a sentire e non ascoltare...siamo tutti troppo impegnati a pensare ai fatti nostri...io non voglio...voglio dare amore e ricevere amore...e non parlo dell'amore tra un uomo e una donna,parlo dell'amore che ti danno le persone in difficoltà...solo loro sanno darmi quello sguardo che mi fa sentire viva...

Nessun commento:

Posta un commento